REALIZZAZIONE SITI INTERNET FIRENZE PONTASSIEVE BORGO SAN LORENZO MUGELLO VALDISIEVE VALDARNO TOSCANA POSIZIONAMENTO MOTORI DI RICERCA REALIZZAZIONE CATALOGHI ELETTRONICI INTERNET LA MIA IMPRESA ONLINE FIRENZE PONTASSIEVE BORGO SAN LORENZO MUGELLO VALDISIEVE VALDARNO TOSCANA POSIZIONAMENTO MOTORI DI RICERCA AGENZIA DI COMUNICAZIONE INTERMEDIA COMMUNICATIONS AGENZIA PUBBLICITARIA FIRENZE PUBBLICITÀ CAMPAGNA PU BBLICITARIA CONSULENZA DESIGN MARKETING INTERNET POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC SITO SITI PORTALE PORTALI CATALOGO CATALOGHI ELETTRONICO ELETTRONICI COMMERCIO ELETTRONICO ECOMMERCE E-COMMERCE PRESENTAZIONI AZIENDALI PRESENTAZIONE AZIENDALE MISSION AZIENDALI CATALOGHI PRODOTTI EXTRANET SOLUZIONI PER LA CONDIVISIONE DI DOCUMENTI RISERVATI MOTORI DI RICERCA GESTIONE DATABASE RIVENDITORI GALLERIE FOTOGRAFICHE CATALOGAZIONI FOTOGRAFICHE PUBBLICAZIONE DOCUMENTI LISTINI NEWSLETTERS BLOG SONDAGGI CHAT LINE NEWS OFFERTE LASTMINUTE ALTRI SOFTWARE VISIBILITÀ INTERNET MOTORI DI RICERCA SEARCH ENGINE OPTIMIZATION SEO POSIZIONAMENTO SUI MOTORI DI RICERCA PRODUZIONI GRAFICHE E TIPOGRAFICHE IDEAZIONI GRAFICHE LOGO AZIENDALI BROCHURES OPUSCOLI PIEGHEVOLI CATALOGHI FOTOGRAFICI IMPAGINATI SUPPORTI PUBBLICITARI DI OGNI FORMATO TIPOGRAFIA FIRENZE TIPOGRAFIE STAMPA STAMPE PRINT DIGITALE DIGITAL PRINTING OFFSET STAMPA DIGITALE GRAFICA GRAFICHE LISTINO PREZZI STAMPE STAMPA STAMPANTI STAMPANTE DIGITALIZZAZIONI MANIFESTI STENDARDI POSTER BROCHURES VOLANTINI PUBBLICAZIONI RILEGATURE RILEGATE STAMPATORI STAMPATORE GRAFICA LIBRO LEGATORIA CARTOTECNICA CASE EDITRICI CASA EDITRICE RIVISTE RIVISTA LIBRO LIBRI SERVIZI DIGITAL PRINT PRINTING GRAPHICS STAMPA GRAFICA DESIGN CONSULTING DOWNLOAD GRAFICA FONT DESIGN PHOTO FOTO IMMAGINI COLORI PROGETTAZIONE MERCATO AGENZIE PUBBLICITARIE PUBBLICITARIA AGENCY COMUNICAZIONE CAMPAGNA MIGLIORE AZIENDA BUSINESS COMPETIZIONE CONDIZIONI CREATIVITÀ CONSULENTI PREVENTIVO PREVENTIVI GRATUITI PIANIFICAZIONE PRINCIPALI PUBBLICITARI FIRENZE SETTORE CATALOGO CATALOGHI EDITORIA ELETTRONICA IMMAGINE AZIENDALE TIPOGRAFIA LITOGRAFIA GRAFICA PUBBLICITARIA PUBBLICITÀ STAMPA STAMPATI COMMERCIALI FISCALI MANIFESTI VOLANTINI MODULI CONTINUI ETICHETTE ADESIVE DEPLIANTS CATALOGHI CATALOGO STAMPA CAMPIONARI PARTECIPAZIONI BIGLIETTI AUGURI SERVIZI FOTOGRAFICI FIRENZE ARTICOLI MODA GLAMOURS CARTA INTESTATA BLOCCHI NOTES BIGLIETTI DA VISITA MODULI COMMERCIALI PERSONALIZZATI FATTURE BOLLE MODULI PREDISPOSTI PER STAMPE DA PC ALTRI LAVORI DI PICCOLA STAMPA ADESIVI PRESPAZIATI CARTELLONI CARTELLONISTICA PUBBLICITARIA STRADALE FOTOGRAFIA FOTOGRAFIE FOTOGRAFO FOTOGRAFI STUDIO FOTOGRAFICO STUDI FOTOGRAFICI REPORTAGE FOTOGRAFICI SERVIZI FOTOGRAFICI SERVIZIO STAMPA PROGRAMMI DI CONTABILITÀ CONTABILITÀ ORDINARIA CONTABILITÀ SEMPLIFICATA SOFTWARE DI CONTABILITÀ AZIENDALE PROMOTER EVENTI ITALIA TOSCANA FIRENZE VALDISIEVE VALDARNO MUGELLO ITALY TUSCANY FLORENCE PONTASSIEVE SIEVEONLINE NETWORK

Agenzia di Pubblicità e Comunicazione Aziendale - Web Consulting, Design & Marketing

Firenze -   |  Online Users: 2

Home Page  |  WebMail  |  Print Page  |  Credits



SieveOnLine Network TM

   NOTIZIE, NOVITA' ED EVENTI

Ultime Notizie  |  Storico Notizie  

      TERRITORIO, NOTIZIE ED EVENTI

                     30/6/2012 - BILANCIO DI PREVISIONE 2012

<<<

Disco verde al bilancio di previsione 2012 di Borgo San Lorenzo. Ferma l’addizionale comunale Irpef, invariate anche le tariffe dei servizi comunali (salvo l’adeguamento all’inflazione), Tosap e imposta comunale sulla pubblicità. Al 5 per mille è fissata l’aliquota Imu per l’abitazione principale mentre sugli altri immobili si applica l’aliquota del 9,5 per mille, 8,5 e 10 per mille, rispettivamente, per immobili locali e sfitti. Un aumento è previsto nel piano tariffario di Publiambiente per la Tia (tariffa d’igiene ambientale), determinato dai costi di smaltimento dei rifiuti e gestione del servizio.
Il bilancio è stato approvato dal Consiglio comunale di Borgo San Lorenzo nella seduta fiume di ieri pomeriggio col voto favorevole della maggioranza di centrosinistra quello contrario di Rifondazione comunista, Pdl e Libero Mugello, e l’astensione del gruppo Per Borgo. Dalle opposizioni critiche e contrarietà alla decisione dell’Amministrazione comunale di ritoccare le aliquote Imu.
“E’ il bilancio più difficile che abbiamo dovuto affrontare dal 2004. Non condividiamo completamente l’impostazione sull’Imu, perché i Comuni sono chiamati dallo Stato a fare gli esattori per suo conto - afferma l’assessore al Bilancio Paolo Francini -. Questo dispositivo comporta una non desiderabile commistione di responsabilità sulla principale imposta comunale, i cui parametri applicativi possono essere variati dai Comuni, ma la pressione fiscale complessiva generata sulla comunità locale è acquisita al bilancio dello Stato. Avremmo preferito non intervenire sulle aliquote ma lo abbiamo fatto per poter assicurare anche quest’anno lo stesso livello dei servizi comunali, e, voglio essere chiaro e franco, non era affatto scontato - aggiunge l’assessore al Bilancio Paolo Francini -. Abbiamo fatto una scelta precisa: non agire sul reddito, cioè sull’addizionale comunale Irperf, che abbiamo tenuta ferma dal 2007 allo 0,55%, perché i redditi delle famiglie sono gravati da oggettive difficoltà, ma piuttosto sul patrimonio con un ritocco delle aliquote Imu”.

Collegato alla delibera sull’Imu è stato approvato un ordine del giorno (presentato dai consiglieri di maggioranza Omoboni, Innocenti e Vignolini, votato anche dal gruppo Per Borgo) che chiede all’Amministrazione comunale di svolgere un monitoraggio sull’applicazione e riscossione dell’imposta valutando nella regolamentazione comunale dell’Imu la possibilità di adottare correttivi e rimodulazioni con attenzione “all’equità di applicazione” e allo “spostamento dell’imposizione dalla produzione alla rendita patrimoniale”, con agevolazioni e detrazioni per le fasce più deboli della popolazione attraverso l’Isee.
Priorità sono i servizi educativi e scolastici, e nonostante i tagli e i vincoli di bilancio al welfare locale sono state assicurate ulteriori risorse per 956.000 euro, 45.000 in più rispetto al 2011. Per un impegno economico complessivo pari a 3.600.000 euro.
“Questo è un bilancio con un segno completamente diverso dai precedenti: quest’anno - evidenzia il sindaco di Borgo San Lorenzo Giovanni Bettarini - gli enti locali periferici, come il nostro Comune, trasferiscono soldi allo Stato. E’ la prima volta che accade e noi contribuiamo al risanamento dello Stato col trasferimento di 2.500.000 euro. E’ dal 2004 che gli enti locali sono impegnati nella spending review, non a parole ma a fatti, con razionalizzazioni, ottimizzazione e contenimento delle spese. In questa situazione di difficoltà economica e sociale nazionale, la coesione e tenuta sociale è e resta la principale priorità. Non rinunciamo, tuttavia, a investire: abbiamo puntato sulla progettualità, sulla capacità d’innovazione, impegnandoci nella ricerca di finanziamenti esterni, europei e regionali, ricorrendo al project financing, ai contributi di privati. L’attività di manutenzione ordinaria soffre ma cercheremo per quanto possibile di intervenire”.